Ven14122018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home Evidenza FATTURA ELETTRONICA: Misericordia (Fimmg) possibile rinvio per i medici ma tutti i dati che inviamo ogni giorno nei server non hanno il consenso del cittadini.

FATTURA ELETTRONICA: Misericordia (Fimmg) possibile rinvio per i medici ma tutti i dati che inviamo ogni giorno nei server non hanno il consenso del cittadini.

 misericordiaFATTIl garante è intervenuto ai sensi della nuova legge sulla privacy . Dalle notizie che giungono ci sara' un rinvio per i medici il problema è che non solo i dati delle fatture non sono in linea con la legge sulla privacy, ma lo sono tutti i dati sanitari, ricette, diagnosi, trattamenti, che i medici di famiglia inviano ogni giorno nei server ministeriali e delle Regioni, in quanto il cittadino non è minimamente al corrente, e non ha reso a nessuno l'autorizzazione all'invio di tali dati, anche perche' non ha cogenza del loro reale utilizzo, e i medici sono scoperti da questo punto di vista. Le informazioni sanitarie incrociate con i dati sanitari darebbe luogo ad una mega struttura informatica di controllo delle abitudini dei cittadini
Questi alcuni dei concetti espressi da Paolo Misericordia Responsabile nazionale del Centro Studi Fimmg e dell'ITC in una intervista su Fimmglazio Tv nella trasmissione "la nostra sanita'" .
 
IL VIDEO DELL'INTERVISTA