Dom24062018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Farmaci EMA: rivalutazione uso omega 3 sulla prevenzione della ricorrenza di malattie cardiache o ictus

EMA: rivalutazione uso omega 3 sulla prevenzione della ricorrenza di malattie cardiache o ictus

 omega3 thumb medium250 250L'EMA sta rivalutando l' uso dei medicinali a base di acidi grassi omega-3 dopo infarto miocardico. Dati recenti suggeriscono che questi medicinali potrebbero non prevenire la ricorrenza di malattie cardiache o ictus. L'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) sta rivalutando l' uso dei medicinali a base di acidi grassi omega-3 in pazienti che hanno avuto un infarto, come seguito di indagini che mostrano che questi medicinali, da assumere per via orale, potrebbero non prevenire la ricorrenza di malattie cardiache o ictus.

Una recente analisi di 10 studi, su circa 78,000 pazienti, ha rilevato che l'aggiunta di medicinali a base di acidi grassi omega -3 al trattamento standard non riduceva significativamente l'infarto miocardico, l'ictus o altri problemi cardiaci. Come altri studi pubblicati nel 2012, che non hanno riscontrato significative riduzioni delle malattie cardiache.

IL TESTO DELLA RIVALUTAZIONE EMA