Gio20092018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia FNOMCEO: ordini dei medici, contro le aggressioni interventi strutturali

News Italia

FNOMCEO: ordini dei medici, contro le aggressioni interventi strutturali

 caduceo thumb large300 300(ANSA) «Occorrono interventi strutturali». Ad affermarlo è il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo), Filippo Anelli, commentando l'ultimo casi di aggressione ai danni di cinque operatori sanitari, un medico e quattro infermieri, in servizio al pronto soccorso di Cinisello Balsamo. «Nel Documento di valutazione dei rischi - sottolinea Anelli - va inserito anche il percorso di tutela da possibili aggressioni, prevedendo sistemi di sicurezza, pulsanti per chiamare i vigilanti, strutture con sistemi di accesso e vie di fuga a norma». Il punto infatti, conclude il presidente Fnomceo, è che «dobbiamo abituarci a prevedere e a gestire le aggressioni, considerandole tra i possibili rischi, al pari di un gradino mal segnalato o di una presa di corrente divelta».