Mar21052019

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO : Crescono le Regioni che lo utilizzano

News Italia

FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO : Crescono le Regioni che lo utilizzano

 fse thumb250 250Sono in crescita le regioni che danno la possibilità ai cittadini di attivare un fascicolo sanitario elettronico esattamente il 95% . Secondo le rilevazioni di Agid e Cnr, le Regioni operative sono passate dalle 10 del 2016 alle attuali 19: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Val d'Aosta, Veneto con una crescita del 90% negli ultimi 3 anni. Invece sono solo 11 milioni e mezzo gli italiani che hanno dato il consenso all'apertura del loro fascicolo sanitario elettronico. I dati sono stati presentati al convegno "La trasformazione digitale per integrare sanità e sociale", organizzato da Agid e Cnr Icar in collaborazione con FPA a Sorrento. Le Regioni in questi ultimi anni hanno accelerato il percorso di implementazione che dovrà proseguire, come sempre con il coinvolgimento del Mef, del ministero della Sanità, Cnr, di tutti gli altri attori istituzionali e dei cittadini. Prossimo obiettivo dell'Agenzia per l'Italia digitale, creare un punto unico di accesso alle informazioni cliniche del cittadino.