Lun18112019

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia FISCO : Salta l'obbligo di un conto corrente dedicato all'attivita' professionale

News Italia

FISCO : Salta l'obbligo di un conto corrente dedicato all'attivita' professionale

 fisconline thumb other250 250Salta l'obbligo di conto corrente dedicato per imprese individuali e lavoratori autonomi. Lo annuncia il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri al "Sole 24 Ore". Il provvedimento ritenuto "farraginoso" avrebbe introdotto per i soggetti a Partita Iva che dichiarano redditi fino a 65 mila euro/anno l'obbligo di aprire un conto corrente dedicato all'attività svolta. Obiettivo del Governo era quello di favorire eventuali controlli da parte dell'Agenzia delle Entrate, ovvero a detta dei legislatori questa metodica avrebbe evitato confusione circa i movimenti personali (ad esempio la spesa al supermercato o il pagamento delle bollette) con quelli dedicati invece alla propria impresa. Contro l'obbligo di aprire uno specifico conto corrente per facilitare le verifiche del fisco avevano invece già iniziato a protestare professionisti e imprenditori individuali; il nuovo adempimento avrebbe coinvolto 3,6 milioni di contribuenti, moltissimi dei quali già interessati dalla fatturazione elettronica.