Mer12082020

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia FORMAZIONE : "i medici ignoranti danneggiano anche te , articolo accusa del settimanale Panorama, Consulcesi, i medici inadempienti dovrebbero essere sanzionati

News Italia

FORMAZIONE : "i medici ignoranti danneggiano anche te , articolo accusa del settimanale Panorama, Consulcesi, i medici inadempienti dovrebbero essere sanzionati

 
violemed"I medici ignoranti danneggiano anche te". Un titolone sul settimanale Panorama accusa i professionisti della sanità ad evadere l'obbligo formativo e ipotizza un nesso di causa tra lo scarso aggiornamento professionale e una più scarsa efficienza di performance professionale, con inevitabili ricadute sulla salute delle persone. Nello stesso articolo si ipotizzano un conflitto di interesse dell'Ordine Professionale, ossia tra chi controlla e chi è controllato ed inoltre, un tentativo di sanatoria a favore dei medici che non rispettano l'obbligo "a decidere le sanzioni per i colleghi inadempienti sono paradossalmente gli stessi medici che dovrebbero essere sanzionati", recita l'articolo , gli fa eco sula quotidiano "Libero" il presidente di Consulcesi Massimo Tortorella una societa' che tra le varie mission vende anche corsi ecm che tuona contro il sistema e i medici: «Il mancato assolvimento degli obblighi ECM può avere come conseguenza la mancata copertura assicurativa per il professionista. Per alcuni tipologie di polizza il diritto di rivalsa può essere esercitato nei confronti dell'assicurato qualora l'esercente la professione sanitaria non abbia regolarmente assolto l'obbligo formativo e di aggiornamento. Quanto riporta Panorama "aggiunge Tortorella "va a soffiare su quel clima di odio che si respira tra le corsie degli Ospedali di tutta Italia (e non solo) come confermato dell'escalation di denunce e di aggressioni al centro anche degli ultimi casi di cronaca. Questa d'altronde è la cartina tornasole della situazione che si vive in Italia e che il Movimento delle sardine ha già fatto proprio. Da tempo sosteniamo che sarebbe scoppiata questa bomba dei crediti ECM, l'avevamo anticipato una settimana fa in una lettera chiusa al Ministro della Salute Roberto Speranza e agli Ordini Professionali. Ora, mi auguro che arrivi un chiaro messaggio di rispettare l'obbligo formativo di tutti i Presidenti degli Ordini in vista della scadenza del triennio il 31 dicembre 2019».