Lun06072020

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia PROFESSIONE : il Farmacista di famiglia in un emendamento al decreto rilancio una nuova figura nella rete sanitaria con obbligo di scelta da parte del cittadino.

News Italia

PROFESSIONE : il Farmacista di famiglia in un emendamento al decreto rilancio una nuova figura nella rete sanitaria con obbligo di scelta da parte del cittadino.

 6462f1d3ce571673413ec4545f307474 249637E' un emendamento alla legge di bilancio a firma Elio Lannutti che ripropone la figura del "Farmacista di famiglia" con obbligo per il cittadini Italiani di fare la scelta presso la ASL competente per la propria residenza.

Ma quali saranno le competenze :

Nei i pazienti deospedalizzati, prendersi in carico la terapia medica assegnata dal medico specialista (interagendo con il medico) e verificando l'aderenza terapeutica del paziente;
Nei malati cronici, a cui si prenderà in carico la terapia medica da seguire assegnata dal medico specialista (interagendo con il medico) e verificando l'aderenza terapeutica del paziente;
attivare servizi relativi alle prestazioni analitiche di prima istanza, come telemedicina e campagne di screening, interagendo col medico di famiglia scelto dal paziente.

Il farmacista di base accederà alla piattaforma della Regione, con le stesse credenziali di cui godono i medici di base.
Per essere farmacisti di famiglia bisogna aver partecipato a un corso di formazione organizzato dalla Regione o dalle Provincie autonoma di appartenenza.

Un farmacista proprietario o dipendente può prendere in carico massimo 750 pazienti. Un farmacista non dipendente né proprietario può arrivare fino a 1.500. Per ogni assistito al farmacista di famiglia andrà un euro al mese, erogato dalla Asl di riferimento.

IL TESTO DELL'EMENDAMENTO