Mar20102020

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia ENPAM : tassato il sussidio da 1000 euro , Oliveti : "Dopo gli applausi dai balconi, ritornano le azioni avverse del governo, a quando le cause legali e le aggressioni fisiche?"

News Italia

ENPAM : tassato il sussidio da 1000 euro , Oliveti : "Dopo gli applausi dai balconi, ritornano le azioni avverse del governo, a quando le cause legali e le aggressioni fisiche?"

 corona1rif thumb medium250 250I mille euro destinati ai liberi professionisti colpiti dall'emergenza Covid, 200 euro saranno tassati con sostituto d'imposta, un contributo che il governo ha ritenuto di tassare, a differenza di quanto avvenuto con i 600 euro statali che invece sono stati concessi esentasse. Si potrebbe dire "passata la festa gabbato lo santo" Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, nella nostra Penisola, decine di migliaia di medici e dentisti liberi professionisti hanno dovuto chiudere gli studi, o limitare fortemente l'attività. A loro, l'Enpam aveva destinato, a sue spese, un bonus da 1.000 euro da cui però ora si dovrebbe togliere 200 euro e riversarli allo Stato. Difatti l'emendamento che sanciva questo non approvato è stato approvato per esigenze di tempo, di qui le ire del presidente dell'ENPAM Oliveti: «Dopo gli applausi dai balconi, ritornano le azioni avverse del governo, In questo modo verranno tassati i sussidi di solidarietà che abbiamo concesso proprio ai nostri medici e dentisti in difficoltà In questo senso, ci sentiamo mortificati nell'esercizio della nostra funzione di sostegno». «Si tratta di una discriminazione intollerabile» ha sottolineato Oliveti. Una differenza di trattamento che, tra l'altro, «diventa ancora più inammissibile se si considera la lista sterminata di emendamenti al Dl rilancio che la stessa Commissione Bilancio ha approvato, concedendo aiuti e sostegni economici alle più disparate categorie lavorative». «Per noi medici invece - conclude Oliveti - dopo gli applausi dai balconi, ritornano le azioni avverse del governo. E a questo punto mi chiedo provocatoriamente: a quando le aggressioni fisiche e legali?».