Lun21092020

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Italia LAVORO FRAGILE: Omceo di Roma non è di competenza del Medico di famiglia la certificazione ma del Medico competente risposta dopo interpello Fimmg

News Italia

LAVORO FRAGILE: Omceo di Roma non è di competenza del Medico di famiglia la certificazione ma del Medico competente risposta dopo interpello Fimmg

 corona1rifDopo la segnalazione dei giorni scorsi da parte della Fimmg all'Ordine dei Medici di Roma su di una richiesta proveniente dal Comune di Roma di certificazione sul lavoro fragile , ( Leggi qui ) è arrivata la risposta in cui si ribadiscono i concetti gia' da noi espressi ovvero che :

1) La certificazione per il lavoro fragile non spetta al Medico di Famiglia ma il medico competente
2) Che il Medico di famiglia puo' eventualmente produrre certificato anamnestico con le patologie
3) Che il medico di famiglia non puo' rifiutarsi di produrre quest'ultimo per motivi deontologici
4) Che l'atteggiamento del Comune di Roma nel richiederlo è censurabile perché documentazione non necessaria.

Oltretutto l'Ordine pone anche un probabile problema dal punto di vista della Privacy tra cittadino e amministrazione.

Sarà quindi solo il medio competente nell'esercizio delle sue funzioni e alla luce del DVR a verificare ed accertare e certificare l'idoneità' al lavoratore alla specifica mansione in sede assuntiva e pre-assuntiva IL IL