Dom18042021

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio VACCINAZIONI : Regione Lazio Sì ai vaccini in farmacia da aprile dosi ai 50enni con il Johnson & Johnson ma per i Medici di famiglia è solo burocrazia

News Lazio

VACCINAZIONI : Regione Lazio Sì ai vaccini in farmacia da aprile dosi ai 50enni con il Johnson & Johnson ma per i Medici di famiglia è solo burocrazia

 6462f1d3ce571673413ec4545f307474 249637La medicina Generale arranca tra la burocrazia mentre la Regione Lazio appaltera' alle farmacie la vaccinazione con il nuovo vaccino della Johnson & Johnson lo ha annunciato oggi l'assessore alla Sanita' D'amato obiettivo è quello di arrivare a 12.000 vaccini al giorno , il tutto senza categorie prioritarie e per al fascia da 50 a 55 anni, se da un lato l'assessorato spiana la strada alle somministrazioni nelle farmacie dall'altro complica la vita ai medici di famiglia costretti a barcamenarsi tra portali che non funzionano file excell rifiutati, fasce di eta' limiti nelle fiale e . Negli uffici dell'Unità di crisi Covid come riportato dal quotidiano "il messaggero" già circola un documento tecnico, la bozza d'intesa con le principali organizzazioni dei farmacisti. Quindi Astra Zeneca ai medici di Famiglia doppia dose e burocrazie , johnson e johnson alle farmacie con strade spianate. " le farmacie saranno le nostre Primule" ha dichiarato d'Amato i mdeici di famiglia saranno le sue "cipolle"