Mer19012022

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio CORONAVIRUS: Regione Lazio ; per la iagnosi di caso COV non serve la conferma con il molecolare nei casi positivi ma solo nei negativi con sintomi

News Lazio

CORONAVIRUS: Regione Lazio ; per la iagnosi di caso COV non serve la conferma con il molecolare nei casi positivi ma solo nei negativi con sintomi

 corona1rif thumb other250 250PER LA DIAGNOSI DI UN CASO DI COV non serve la conferma con il molecolare nei casi positivi al tampone antigenico , ma solo nei negativi all'antigenico con sintomi, lo ribadisce la Regione Lazio citando la Circolare del Ministero della Salute 11.08.2021 che lo aveva gia' disposto , lo stesso per liberare dalla quarantena bastera' l'antigenico

quindi  :

Un test antigenico positivo senza conferma con un test molecolare RT-PCR bastera' per la definizione di un caso confermato COVID 19 e la conseguente disposizione di isolamento

Un test antigenico  negativo  senza conferma con un test molecolare RT-PCR per la liberazione dalla quarantena per i contatti con positivi

Mentre IN SOGGETTI SINTOMATICI con test antigenico negativo potra' essere richiesta la conferma o con un secondo test antigenico rapido a distanza di 2-4 giorni o molecolare con metodica RT-PCR

il tutto sulla base della valutazione clinica (p.es presenza e gravità dei sintomi) ed epidemiologica del caso.

RICORDIAMO :

QUARANTENA : Soggetto sano in osservazione venuto a contatto con un positivo
ISOLAMENTO : Soggetto positivo al COV in trattamento

Il testo della Circolare