Dom25092022

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg News Lazio FIMMG LAZIO: firmato il protocollo per la vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica 2022-23

News Lazio

FIMMG LAZIO: firmato il protocollo per la vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica 2022-23

 vaccinazioneee thumb other250 250In pieno clima ferragostano e' stato firmato il protocollo per la vaccinazione antinfluenzale e antipneumococcica 2022-23. Assodato il fatto che la vaccinazione rientra tra le prestazione specifiche della medicina generale , nel nuovo protocollo si è cercato di intervenire su alcuni aspetti organizzativi per semplificare sia la fornitura dei vaccini che il relativo pagamento . L'accordo dello scorso anno, pur essendo profondamente innovativo soprattutto per il riconoscimento delle indennità di funzione vaccinale e di un contributo per l'acquisto dei dispositivi di protezione individuale , si è dimostrato complesso e caratterizzato da procedure farraginose che non hanno consentito il giusto pagamento nei tempi previsti . Quest'anno abbiamo pertanto cercato di accorciare i tempi di retribuzione, premiando chi raggiunge i migliori risultati rispetto ad un numero di vaccini assegnati che corrisponde allo storico dei vaccini somministrati lo scorso anno. Si è cercato inoltre di porre in essere dei meccanismi di tutela nel caso in cui per problemi indipendenti dalla volontà dei MMG, non si riesca a raggiungere gli obiettivi previsti. Se le consegne dovessero tardare, se dovesse aumentare in maniera considerevole il contributo di altre figure vaccinali ( hub o farmacisti ) sono stati previsti dei meccanismi di revisione degli obiettivi del singolo medico per evitare il mancato raggiungimento del risultato . Per gli aspetti meramente economici rinviamo alla lettura del testo siglato. Dobbiamo ringraziare il Direttore Generale dell' Assessorato alla Salute dott. Massimo Annichiarico e la responsabile del personale a convenzione dott.ssa Eleonora Alimenti che insieme agli altri funzionari regionali e alla delegazione FIMMG hanno portato alla firma di quello che consideriamo in buon accordo. Speriamo che questa firma sia di buon auspicio per la definitiva riapertura dei tavoli per il nuovo Accordo Integrativo Regionale che dovrà essere coerente con l'impianto della convenzione nazionale. Auspichiamo che già dal mese di settembre pv si possano riaprire i tavoli di discussione come concordato con i vertici regionali.
La segreteria FIMMG Lazio