Ven17082018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Rassegna Stampa LA VOCE DI MANTOVA: Cocktail di farmaci per vincere, ciclista assolto perchè il fatto non sussiste

LA VOCE DI MANTOVA: Cocktail di farmaci per vincere, ciclista assolto perchè il fatto non sussiste

 ciclismo-stEra accusato di aver assunto sostanze proibite per alterare una sua prestazione ciclistica. Per il reato di doping era così finito a processo M. G. P., 52enne imprenditore agricolo di Porto Mantovano. I fatti a lui contestati risalgono al 2 agosto 2014: in tale occasione il cicloamatore, aveva partecipato alla "5 chilometri di Formigosa", gara a cronometro amatoriale, primeggiando nella categoria Gentlemen. Prima della premiazione però l'atleta era stato sottoposto ad un controllo anti-doping

LEGGI L'ARTICOLO