Ven20092019

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Rassegna Stampa LA VERITA': IL 95% DEI RICORSI VIENE BOCCIATO Il business delle cause ai medici Il paziente spende ma perde sempre

LA VERITA': IL 95% DEI RICORSI VIENE BOCCIATO Il business delle cause ai medici Il paziente spende ma perde sempre

 
medici99La spesa iniziale per fare causa contro un medico varia tra i 30.000 e i 50.000 euro. Mentre il 95% dei procedimenti penali per lesioni personali colpose contro un camice bianco si conclude, dopo anni, con un proscioglimento. Fioriscono le agenzie e gli studi legali che sollecitano i pazienti a farsi risarcire per casi di malasanita' Un business da quasi 2 miliardi all'anno. Ecco che cosa c'è dietro il fiorire di studi legali specializzati e di agenzie che sollecitano i pazienti a chiedere fantomatici e astronomici risarcimenti per errori medici. I ricorsi provengono parlamentare in gran parte dal Sud