Mar21082018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Rassegna Stampa

RASSEGNA STAMPA

IL TEMPO Il conto salato dell'Antitrust In 7 anni multe di 1,3 miliardi

sanitatelematicadi Filippo Caleri L'allarme di Pitruzzella I big della Rete hanno troppo potere di mercato II conto salato dell'Antitrust In 7 anni multe di 1,3 miliardi Tic, farmaceutica e web tra i più puniti del garante del mercato Pericolo Gli algoritmi che controllano i prezzi dei beni Le bacchettate, salate, del garante della concorrenza sono arrivate un po' a tutti le aziende. Dai big della Rete come Facebook e Whatsapp...

LEGGI L'ARTICOLO

LA STAMPA Medici in fuga verso le cliniche private Gli ospedali pubblici rischiano la paralisi

medici-precari-protesta interna-nuovadi Paolo Russo Medici in fuga verso le cliniche private Gli ospedali pubblici rischiano la paralisi Lo studio: uno su tre lascia priora della pensione. Tra 5 anni mancheranno 11.800 camici bianchi

ROMA Demoralizzati, stressati dai turni massacranti, con la paura che qualcuno possa mettere le mani sulla loro pensione. Ma anche allettati dai più alti guadagni in clinica, nello studio privato o addirittura all'estero. I medici sono in fuga dagli ospedali pubblici. Ben uno su tre lascia il posto prima dell'età pensionabile dice uno studio della Fiaso,

LEGGI L'ARTICOLO

LA STAMPA: L'Ordine dei medici di Torino contro la ministra della salute Grillo

Giulia-Grillo thumb other250 250Di Federico Genta L'ordine dei Medici di Torino contro la ministra della Salute Giulia Grillo. Ad aver acceso le polemiche contro l'esponente del Governo è stato un post condiviso su Facebook in cui la ministra annuncia un futuro provvedimento contro la corruzione nella Sanità e a favore della trasparenza nel settore. Nella foto che presenta il messaggio si vede un uomo che indossa un camice bianco che riceve una mazzetta di banconote da un'altra persona.

LEGGI L'ARTICOLO


CORRIERE DELLA SERA: L'emorragia di medici in un Paese di laureati in fuga circa 30mila medici non avranno uno sbocco formativo post laurea. L'alternativa? Scappare all'estero

lettiospedale thumb250 250Liste d'attesa? Ospedali sotto organico? A meno di non cambiare modello sanitario, il peggio potrebbe non essere ancora arrivato. Nel 2028, secondo una stima del sindacato dei medici dirigenti Anaao, per effetto dei pensionamenti il Servizio sanitario nazionale perderà oltre 47mila specialisti. In corsia i camici bianchi saranno sempre più una rarità non solo per le uscite, ma anche perché – a causa del numero contingentato di posti nei percorsi di formazione post laurea – gli ingressi non sono sufficienti a pareggiare i conti. Gli stranieri?

LEGGI L'ARTICOLO

CORRIERE DELLA SERA: La Ministra all'attacco," i no vax minoranza irragionevole"

grillo ministra12 LUG- «Mai stata no vax, sono una minoranza irragionevole. Nel programma elettorale non c'è scritto che avremmo cancellato qualunque tipo di obbligatorietà. L'obiettivo è mantenere le coperture sopra il 95%, come mantenerle lo decideremo».
 

IL MESSAGGERO: Rissa in fila dal medico, informatore scientifico picchiato a sangue da un paziente

salaaspetto10 LUG- «Piena solidarietà» dal presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici, Filippo Anelli: «Questi episodi di violenza sono il sintomo di uno svilimento di tutto quello che ruota intorno al medico e alla medicina, e frutto del clima di sospetto per cui gli informatori scientifici sono visti come emissari delle industrie del farmaco, se non come corruttori»