Ven21092018

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Dalle Regioni PISA: Continuità assistenziale cambiano le tariffe per i non residenti

PISA: Continuità assistenziale cambiano le tariffe per i non residenti

 guardia-medica-web thumb other250 250Cambiano   le tariffe delle prestazioni assicurate ai non residenti dai servizi di continuità assistenziale (ex guardia medica) e guardia medica turistica. Il tutto a seguito della  DGRT N. 488 del 07.05.2018 dispone che in tutta la Regione Toscana le prestazioni erogate dalla continuità assistenziale ad utenti non residenti/domiciliati siano soggette a pagamento prevedendo la corresponsione di 20 euro per le visite ambulatoriali e 30 euro per la visita domiciliare.
Il servizio di guardia medica turistica prevede per utenti non residenti, sia italiani sia stranieri in soggiorno temporaneo presso località turistiche, il pagamento di 10 euro per visita breve finalizzata alla continuità terapeutica, 15 euro per visita ambulatoriale e 25 euro per prestazioni domiciliari.
Le guardie mediche vincono la battaglia per le indennità