Sab05122020

Ultime notizie:
Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

Back Sei qui: Home NEWS News Fimmg Dalle Regioni BARI: Test sierologici: nell'ASL Bari oltre il 66% dei medici di famiglia ha aderito al progetto

BARI: Test sierologici: nell'ASL Bari oltre il 66% dei medici di famiglia ha aderito al progetto

 coronaITALIA thumb other250 250Bari, 1 settembre 2020. Oltre il 66% dei medici di medicina generale nell'ASL Bari ha aderito al progetto test sierologici per il personale scolastico, con punte che toccano il 97% in alcuni distretti. È quanto emerge dai dati rilasciati oggi dalla direzione dell'ASL Bari, a cui i medici hanno comunicato una stima di oltre 16.800 loro pazienti da testare, in base all'incrocio tra i dati Miur e quelli del sistema della Tessera sanitaria.
Si tratta di primi dati provvisori, poiché le adesioni da parte dei MMG potrebbero aumentare nei prossimi giorni: i test proseguiranno infatti fino a una settimana prima dell'avvio dell'anno scolastico, previsto in Puglia per il 23 settembre.
"La medicina generale ha risposto alla chiamata da parte del sistema sanitario, per consentire una riapertura delle scuole in sicurezza. L'adesione da parte dei medici di medicina generale è complessivamente soddisfacente, soprattutto considerando alcune difficoltà di ordine logistico che rallentano la distribuzione di materiale, dei DPI previsti, oltre che dei Kit per il test - commenta Nicola Calabrese, Vice segretario nazionale Fimmg e Segretario Fimmg Bari - "Questo ha provocato tempi più lunghi per andare a regime. Mi attendo quindi che i numeri crescano ulteriormente nei prossimi giorni. "