Messaggio
  • EU e-Privacy Direttive

    Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

    Leggi la documentazione e direttive e-Privacy

LIGURIA : Scuola, i medici di famiglia: "Posticipiamo l'apertura del 14,, corriamo un rischio altissimo"

 scuola thumb medium250 250"Non solo condividiamo, ma rilanciamo l'appello del presidente degli ordini dei medici della Liguria" così il segretario della Fimmg Liguria Andrea Stimamiglio sulla riapertura della scuole il 14 settembre sul quotidiano LA REPUBBLICA "Posticipiamo l'apertura del 14,, corriamo un rischio altissimo, con l'apertura delle scuole il 14 settembre stiamo imboccando la strada di un enorme rischio, stiamo prendendo una decisione che è potenzialmente catastrofica. Non è più una questione della Regione Liguria, ma del governo. Fermiamoci in tempo" Stimamiglio concorda con l'appello di qualche giorno fa di Bonsignore il presidente dell'Ordine del Medici , che chiedeva al presidente della Regione di posticipare almeno di quindici giorni la riapertura delle scuole. "C'è un aumento generale dei contagi, dei casi ospedalizzati e in questo contesto si getta benzina sul fuoco, come possono essere venti ragazzi in un'aula chiusa per molte ore, che poi tornano a casa, e innescano catene di contagi. Almeno stiamo a vedere cosa succede nei prossimi 14 giorni , Due settimane in più darebbero un tempo utile anche alle stesse scuole, per poter organizzare meglio spazi e tempi per riaprire in sicurezza, mentre, come si segnala da più parti, c'è grande difficoltà." che senso ha v fare i tamponi ai ragazzi che tornano dalle vacanze in Grecia, se poi dopo quindici giorni, con i contagi e le ospedalizzazioni in risalita, mettiamo tutti insieme in classe. Arriveremo a ottobre-novembre, con la diffusione delle malattie da raffreddamento, oltre il Covid, e cominceremo a mettere uno dopo l'altro i ragazzi in isolamento.

<< Indietro